Qualche anno fa, quando ancora non esisteva il 118 e sulle ambilanze c'erano solo i volontari che facevano quel che potevano,
Una signora aveva avuto una sincope in un supermercato, improvvisamente, di fronte alla cassa, si era accasciata al suolo priva di conoscenza. Il personale del supermercato aveva naturalmente chiamato un'ambulanza che era arrivata in men che non si dica (la sede dell'associazione è proprio lì dietro).
I volontari avevano provveduto a caricare immediatamente la malcapitata sulla barella e, senza perdere tempo sono filati verso il PS che intanto era stato allertato dell'arrivo della paziente in stato critico.
All'arrivo hanno letteralmente scaricato la signora sul lettino da visita e si sono fatti da parte per poter osservare come andava a finire: medici e infermieri si sono immediatamente dati da fare per spogliare la donna ed effettuare il monitoraggio cardiaco. E l'infermiere, con fare trionfante, le estrae da sotto il vestito il merluzzo intero, congelato, che lei aveva nascosto in seno per non pagarlo alla cassa!
Mi è sempre rimasto un dubbio: quando la donna è stata dimessa dal PS, il merluzzo le è stato reso?

Grazie a... Vita!