Capita spesso di non riuscire a consegnare le lettere ai recapiti degli Iscritti. In genere, chi ci rimette è proprio chi non riceve la posta; perchè se non è raggiungibile non solo non riceve le comunicazioni ordinarie, ma in genere finisce col non ricordare di dover versare, ad esempio, la quota annuale: come è noto, ciò costituisce atto dovuto dalle norme in vigore (fra tutte la Legge 43/2006). Ricordiamo perciò che il cambio di indirizzo è da fare, e il modulo è reperibile in fondo alla home page di questo sito. Grazie.