Ennesimo episodio, questa volta avvenuto a Napoli l'8 aprile: in questo caso si è trattato di un pronto soccorso dove oltre ai danni al personale sono state distrutte le apparecchiature in utilizzo.
Ricordiamo che il nostro Ente offre già da oltre un anno la tutela agli iscritti che, aggrediti, intendono esercitare il diritto di querelare l'aggressore.
Qui il link con la descrizione dell'episodio appena ricordato.