Si è tenuta il 23 luglio, presso la Sala Trasparenza di Regione Liguria, la conferenza stampa di presentazione del primo Master europeo su "Infermiere di famiglia e di comunità" sviluppato nell'ambito del progetto europeo ENhANCE.
Il Master partirà a Genova il prossimo ottobre, le iscrizioni saranno attivate nel prossimo mese di settembre.

La giornata ha visto la presenza di Walter Locatelli, Direttore di Alisa (Agenzia Ligure di Sanità) ; della vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale, della presidente del Master Annamaria Bagnasco (Dissal Unige), del direttore ITD Cnr Rosa Maria Bottino, della coordinatrice del progetto e ricercatrice Itd Francesca Pozzi e di Serena Alvino, di S4Life Polo regionale ricerca e innovazione - area scienze della vita.

Alisa e l'Università di Genova sono tra i partner italiani, insieme a Cnr e Si4life - Polo regionale Ricerca e Innovazione Area Scienze della Vita, del progetto ENhANCE (European Curriculum for Family and Community Nurse) finanziato dalla Commissione Europea che coinvolge 13 partner e 5 paesi dell'UE, con lo scopo di sviluppare il profilo professionale europeo dell'Infermiere di Famiglia e di Comunità.

Per gli Ordini delle professioni infermieristiche della Liguria, invitati direttamente da Alisa e dall'assessorato, ha partecipato, nel suo ruolo di Presidente del Coordinamento regionale, il dottor Carmelo Gagliano, Presidente di OPI Genova.

Gli OPI liguri hanno, già da tempo, proposto all'Assessorato sia la formazione specifica, oggi qui ufficializzata, sia l'inserimento pratico nella Sanità regionale di questa figura che, come dimostrano le esperienze già consolidate di altre realtà, ha ricadute molto positive a vantaggio di tutti, utenti e professionisti.

20190723 enhance