I nostri mezzi modesti e la finalità, che è istituzionalmente diversa, non ci permettono di fare proprio tutto ciò che ci piacerebbe fare...

COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONI
...Ma in questi anni siamo riusciti a collaborare sul piano della collaborazione alle finalità assolutamente condivisibili di associazioni quali l'AIDO, l'AVIS, l'Associazione Marta Russo che hanno in comune il tratto molto impegnativo e i mportante della donazione di organi e tessuti.

Questo impegno solidale fa parte del DNA della professione sanitaria di Infermiere, come lo stesso codice deontologico del 1999, poi rimpiazzato e ''attualizzato'' da quello approvato nel 2009,ricordava all'art 4.18.


COLLABORAZIONE CON INIZIATIVE MIRATE DI COLLEGHI
Ma soprattutto, ci preme ricordare l'appoggio alle iniziative di solidarietà che anche a livello individuale sono state promosse da alcuni colleghi, come la infaticabile Sabrina Tommasi, che spende gran parte delle proprie ferie in aiuto alle popolazioni di alcune zone del mondo latino americano, spesso davvero in condizioni ai limiti della sopravvivenza.
Collaborate con il suo progetto,una rete di solidarietà per bambini scolari del Perù che chiedono ciò che quasi sempre per noi non ha alcun valore: matite, gomme, quaderni, colori... aiutate Sabrina, che potete contattare tramite noi.


ADOZIONE A DISTANZA
Per confermare la nostra impostazione solidale, da anni Bithi è figlia a distanza degli Infermieri iscritti al collegio Ipasvi della Spezia: Bithi è una ragazza ormai del Bangladesh, da noi adottata quando aveva pochissimi anni di vita attraverso Terres des homme, una associazione che promuove l'adozione a distanza e che ci aveva detto che solo grazie a noi questa famiglia avrebbe potuto far studiare la figlia: il progetto è ormai realizzato e siamo orgogliosi e anche un po' commossi per aver aiutato Bithi, nostra figlia sconosciuta.

A livello locale partecipiamo a molte iniziative e a chiamate di ''presenza'' per ribadire la nostra specificità e competenza professionale, unita all'impegno solidale.