Notizie

Come anticipato, abbiamo incontrato alcune pazienti della nostra Oncologia che, su proposta della LILT spezzina, sono state truccate dal professionista Fabrizio Bertoneri nel programma di ‘’ritorno alla bellezza’’...per rompere il ghiaccio, le prime ad essere truccate sono state le nostre Colleghe Consigliere, Simona e Nathalie. Grazie a tutti per la bellissima giornata ed il progetto di VITA contenuto! Un caro saluto alle bravissime esponenti LILT spezzina: la Presidente Alessandra Tognoni e le Colleghe Cecilia Sorbi, Laura Cappuzzi, Silvana Domenichelli e tutti i coinvolti, e ai nostri Consiglieri sempre attivi! Bellissima giornata!

  • lilt09052015_01
  • lilt09052015_02
  • lilt09052015_03


Aggiungiamo anche la foto del bus in giro per le nostre strade, col nostro doppio messaggio, pro professione e pro hospice, perchè i cittadini comprendano meglio chi siamo e cosa vogliamo: una buona Sanità, per tutti...

Campagna dinamica 2015

La LILT Sezione Provinciale della Spezia ed il Collegio IPASVI la Spezia, con la SC Oncologia dell’ospedale spezzino, organizzano la iniziativa “Back to Beauty: il trucco c'è ...e si vede”, che si terrà il giorno 09 maggio dalle h 16:00 alle h 19:00, presso la sede del Collegio Infermieri IPASVI in Via Taviani 52 (palazzo Subotto, seguire indicazioni da Via Fontevivo, sede anche di CISL e di Scuola edile).

Per maggiori dettagli apri il PDF dell'iniziativa PDF

Il 20 aprile 2015, nei locali del Collegio, si è svolto un evento accreditato ECM per il contrasto della violenza di genere e per le procedure da seguire verso le vittime di questo reato.
Evento ECM gratuito: la violenza di genereIn collaborazione con la Associazione 'Vittoria' di Sarzana (SP) l'evento è stato gestito da relatori esperti e da dirigenti di polizia di Stato e Arma dei Carabinieri, che hanno illustrato l'approccio alla conservazione delle prove.
L'evento ha visto il tutto esaurito; aspettiamo i Colleghi a maggio, per le giornate di aggiornamento accreditate sul tema del nuovo ruolo professionale, che portano 21 crediti ai partecipanti: la locandina è disponibile nella pagina di corsi e convegni.

Qualche tempo fa alcune Colleghe, già in servizio da anni nella degenza di Oncologia spezzina, ci sono venute a trovare in sede.  La Oncologia spezzina ha vissuto nel corso del 2014 una cosiddetta ‘’riorganizzazione aziendale’’: in pratica, è stata chiusa come struttura autonoma e polverizzati i suoi posti letto. Oggi restano il day hospital ed alcuni letti ‘’aggiunti’’ alla degenza di medicina, in attesa di scelte future (cfr Enrico Ruggeri: …’’il futuro è una ipotesi…’’). In una realtà sanitaria provinciale, che da anni lamenta la assenza assoluta dell’hospice, questa scelta ha assai disorientato (sappiamo che si tratta di due attività distinte: un conto è una degenza oncologica, un conto un hospice; ma questa ‘strategia’ aggiunge, evidentemente, particolari problematiche a un settore di per sé già critico). Le colleghe, alle prese con le conseguenze pratiche e operative di questo cambiamento professionale, ci hanno segnalato di aver avviato una esperienza di volontariato con LILT, e hanno chiesto se era possibile coinvolgere il Collegio ‘’in qualche modo’’. Ci è sembrato subito giusto accettare: abbiamo così incontrato la Presidente LILT della provincia spezzina, Alessandra Tognoni, oncologa; la LILT ha descritto attività interessanti e noi abbiamo offerto la nostra collaborazione perché è importante esserci: come cittadini di un territorio penalizzato; come professionisti sanitari e come Ente che ci rappresenta tutti e , in particolare, per raccogliere la testimonianza professionale di Infermiere che, invece di reagire negativamente a una reale difficoltà (la chiusura, di fatto, del reparto dove operavano) si sono offerte volontarie, in una associazione dove il loro impegno è certamente prezioso. LILT, come è noto, lavora sia sul piano della prevenzione, sia su quello delle cure.

  • lilt_2015_01
  • lilt_2015_02
  • lilt_2015_03

In due giornate, a fine marzo 2015, in uno stand posto a Le Terrazze (le foto sono state scattate in quella occasione) sono stati raccolti fondi per l’avvio del progetto ambulatorio, dove medici esperti e le nostre formate colleghe accoglieranno malati oncologici. Collaborare ci è sembrato necessario, giusto e anche bello. Allo scopo, abbiamo sintetizzato la collaborazione con polo dedicate, che le ‘’Infermiere LILT’’ hanno indossato durante la presenza allo stand, e indosseranno in ambulatorio. Grazie a tutti.

  • AulaAula
  • AulaAula
  • BuffetBuffet
  • BuffetBuffet
  • BuffetBuffet
  • LILTLILT
  • Borghesi revisoreBorghesi revisore
  • Premio a La MissionePremio a La Missione
  • Marta LuiseMarta Luise
  • Martina PaitaMartina Paita
  • Simona e SaraSimona e Sara
  • Valentina SaleValentina Sale