Notizie

Il giorno 10/3/2017, in sede IPASVI la Spezia, un Dottore Commercialista esperto nei confronti delle tipiche tematiche che riguardano gli Infermieri libero professionisti sarà presente in sede. Inizio incontro è previsto per le ore 15:15.
I nostri iscritti con Partita IVA potranno rivolgere al Dottor Gianluca Galli i quesiti relativi agli aspetti fiscali della loro attività.
Vi aspettiamo, non è necessario prenotare la partecipazione!

 

Capita spesso di non riuscire a consegnare le lettere ai recapiti degli Iscritti. In genere, chi ci rimette è proprio chi non riceve la posta; perchè se non è raggiungibile non solo non riceve le comunicazioni ordinarie, ma in genere finisce col non ricordare di dover versare, ad esempio, la quota annuale: come è noto, ciò costituisce atto dovuto dalle norme in vigore (fra tutte la Legge 43/2006). Ricordiamo perciò che il cambio di indirizzo è da fare, e il modulo è reperibile in fondo alla home page di questo sito. Grazie.

 

Come avvenuto lo scorso anno, e come iniziato a fare già nell'ormai lontano 2005, continua la divulgazione del concetto che ''senza Infermieri non c'è salute!'' attraverso i bus cittadini.
L'accordo con ATC porta in giro questa immagine e questo criterio, rilanciato da tanti articoli e da evidenze scientifiche internazionali,legato all'effetto della presenza ( o meno!!) di Infermieri, in ogni settore, quale fattore determinante per la qualità ed il successo delle cure erogate.
bus 201701

La quota per il 2017 NON è stata modificata ed è sempre di 69,50 euro. I bollettini arrivano in questi giorni di metà gennaio all'indirizzo a noi noto che abbiamo di ogni iscritto; da ricordare che, pagando presso gli sportelli di Gefil (Via XXIV maggio 2- ang. P.le del Marinaio- SP), o di Carispezia Credit Agricole, NON è previsto alcun costo aggiuntivo.

Anche quest'anno siamo riusciti a non aumentare i costi e -anzi- abbiamo più che dimezzata la cifra per chi si iscrive (fra i neolaureati) negli ultimi tre mesi dell'anno solare.

Manterremo tutti i servizi consueti, in particolare la formazione ECM gratuita o al minor costo possibile (vedi le nostre locandine sul sito); le consulenze gratuite con esperti; la consulenza legale; le iniziative di natura professionale a favore della professione e delle sue varie anime; la newsletter periodica (per chi intende riceverla, basta scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).

La cifra richiesta corrisponde a 19 centesimi al giorno a iscritto...
Ricordiamo anche che il Collegio, per chi non versa nei tempi previsti la sua quota, comunque invia a Roma, in Federazione, la ''parte'' prevista per quella iscrizione ''non riscossa''.
E infine, ricordiamo che in ottemperenza a quanto concordato in assemblea ordinaria alcuni anni fa, dopo l'acquisto dell'attuale sede il mutuo è REGOLARMENTE ONORATO e ciò rientra, necessariamente, nella raccolta quote.

E' anche per questo che Vi chiediamo , periodicamente, in caso di dimenticanza, di provvedere al versamento annuale: GRAZIE e un caro saluto.