Notizie

Come già anticipato, oggi 10/6 si chiudono le prenotazioni per i due bus per Livorno (sede preselezione concorso ESTAR Toscana) messi a disposizione da IPASVI LA SPEZIA per i propri iscritti.
Ricordiamo che le adesioni sono state accettate dal giorno 8 maggio, con annuncio su social, sito web, newsletter inviate ai Colleghi della mailing list.
Ora che le....formazioni sono complete, Vi annunciamo che l’orario, e la sede, di partenza sono : (SIATE PUNTUALISSIMI!!):
alle ore 6.30 dalla ROTONDA DI VIA DELLA PIANTA (LA ROTONDA D'INGRESSO DEL MEGACINE DAVANTI ALL'EUROSPIN /DISTRIBUTORE DELL'ACQUA- vedi foto... )
rotonda via della piantaNaturalmente sarà anche la sede di ritorno; i parcheggi sono numerosissimi e gratuiti nell’intera area del Megacine.
 
VI AUGURIAMO TUTTO IL MEGLIO POSSIBILE!
 

L'articolo del sempre preciso Luca Benci ci aiuta, una volta ancora, a comprendere aspetti legali della professione e ad "alzare" il livello di attenzione e protezione verso quelle attività che, per definizione, rivestono un margine di rischio non secondario: come è la somministrazione dei farmaci, cosa da tempo ricordata dalle Raccomandazioni ministeriali (numeri 1,7,12,14,17....)
Ci rendiamo conto che non di rado il vero problema è una sensazione di 'solitudine', e di mancato riscontro delle segnalazioni effettuate. Per questo ricordiamo che noi siamo sempre disponibili ad ascoltare i dubbi, e a fornire un pratico sostegno professionale, a quei Colleghi che vogliono condividere con noi le preoccupazioni su procedure ritenute "potenzialmente pericolose".

 

Da venerdì 13/5 si aprono anche in sede IPASVI la Spezia- dopo l'apertura via mail / bonifico bancario già annunciata sui nostri social- le iscrizioni per i bus che porteranno il 21 giugno i nostri iscritti a svolgere la preselezione concorsuale in Toscana, prevista dal bando ESTAR con scadenza 19 maggio. Ecco come fare, con alcune info sicuramente necessarie  e utili: 1) POSTI DISPONIBILI totali: 104 (noleggeremo due autobus da 52 posti); 2) Si accettano le iscrizioni dei soli iscritti IPASVI la Spezia in regola con l'iscrizione; la prenotazione del posto su bus Gran Turismo a/r avviene lasciando 5 (cinque) euro, e si possono naturalmente fare iscrizioni multiple, presentandosi in sede o via bonificio, sempre comunicando tutti i nominativi...
3) ORA E SEDE DI PARTENZA SARANNO STABILITE SOLO QUANDO ESTAR, L'ENTE CHE BANDISCE IL CONCORSO, COMUNICHERA' DOVE AVVERRA' LA PRESELEZIONE....il bando riporta come sola indicazione che Estar si impegna a comunicare le modalità (sede, ora ecc)  "...ALMENO 10 GIORNI PRIMA DEL 21 GIUGNO.." 4) se verrà svolta (ipotesi che il bando non esclude) una preselazione informatica naturalmente lo sapremo per tempo, e potremo decidere cosa fare: restituire il denaro, o spostare alla effettuazione del concorso vero e proprio la prenotazione. 5) IPASVI la Spezia si farà carico senza chiedere ulteriori contributi, oltre ai 5 euro a testa, delle spese legate alla iniziativa, anche se la preselezione dovesse tenersi in città come Firenze, dove l'accesso ai bus comporta costi ulteriori. Per qualsiasi dubbio o richiesta di maggior dettaglio, scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Si è svolto nel pomeriggio del 10 maggio un incontro rivolto ai Cittadini per illustrare come poter intervenire in caso di occlusione delle vie aeree: una manovra salva vita, estrema, che può fare davvero la differenza.
Presenti numerosi Colleghi del dipartimento d'emergenza e del 118 in particolare, intervenuti a titolo di volontaria adesione al progetto, che ringraziamo moltissimo: Tiziano Zavani, Lorenzo Macchiarolo, Nico Furletti, Benedetto Salerno, Cinzia Pisarelli, Patrizia Nunziante, Samantha Di Marco.
I cittadini (ed anche i Colleghi di altri settori) presenti alla iniziativa hanno proposto il 'bis', che sarà ertamente organizzato...

 

Cari concittadini, tra i compiti dell’Infermiere c’è quello di svolgere educazione sanitaria: sono certamente in molti in Italia a occuparsi di questi aspetti, ma non tutti sono dotati delle abilitazioni previste.
Il 10 maggio vi aspettiamo in sede per conoscere poche, ma indispensabili manovre, per superare situazioni complicate. I nostri Colleghi esperti vi aiuteranno a capire come agire in questi casi, nella speranza che non sia mai necessario.

PDF Volantino del corso

 

La Consulta Sanità privata presenta i risultati del questionario conoscitivo sulle realtà occupazionali, che circa 75 Colleghi hanno compilato.
Un numero non molto elevato, ma un discreto inizio che permette al gruppo di lavoro di considerare come partito a tutti gli effetti il lavoro comune.
Naturalmente, e l’invito è rivolto soprattutto ai Colleghi in servizio in quelle strutture dove non ci sono stati riscontri, tutti coloro che lavorano nel settore della Sanità privata possono aderire alla Consulta in ogni istante.
Noi, come sempre, siamo qui.

PDF Risultati questionario settore privato 2016